Asino di Bourbonnais

Asino di Bourbonnais - Fonte immagine passion-ane.skyrock.com

Asino di Bourbonnais – Fonte immagine passion-ane.skyrock.com

Origini

L’ Asino di Bourbonnais è una razza originaria della Francia (Bourbonnais). La presenza di asini nella regione di Bourbonnais si è rivelata nel XII secolo, dove un fregio della chiesa di Saint-Julien, nel villaggio di Meillers mostra un asino che suona l’arpa. Compagno mezzadro nel XIX secolo , l’asino Bourbonnais viene utilizzato per lavorare la terra e per i viaggi. Ma serve anche molte altre professioni che lo utilizzano per il trasporto di verdure , dal carbone o latte . Il suo posto nel turismo locale è molto forte in quanto all’inizio del XX secolo , carrelli a piedi turisti e ospiti delle terme di Vichy. E ‘anche usato per la concia delle chiatte.

Caratteristiche e Morfologia

Si tratta di un asino misura tra 1,25 m per 1,35 m al garrese per i maschi e 1,18 m per 1,28 m per le femmine. La sua testa è dotato di uno smusso dritto, archi prominenti, il contorno degli occhi e delle palpebre chiari sottolineato. La parte anteriore è dritto e il naso è grigio chiaro. Il bordo rosso è apprezzato. Le sue orecchie sono lunghe e diritte attaccate alte. Il dorso è dritto e muscoloso. La groppa è rotondo e pieno. I membri sono solidi e le ossa e le articolazioni sono ben segnalati. L’avambraccio è fornito e canna corta lunghezze, con o senza guardolo. Il pattino è larga e il tallone è marcato. Il ventre è grigio al grigio chiaro. Il collo è forte, che si trova a metà del corpo e ben diretto. Il suo colore è scuro baia marrone, cioccolato ombra è apprezzato. Ha una striscia cruciale sul retro chiamata “croce di Sant’Andrea”.

 

  Consulta la sezione del Forum dedicata agli Asini

Lascia un commento