Sabelpoot

Gallo Sabelpoot - Fonte immagine commons.wikimedia.org

Gallo Sabelpoot – Fonte immagine commons.wikimedia.org

Origini e Curiosità

La Nana Calzata è un’antica razza nana di pollo originaria dei Paesi Bassi, nota nel resto del mondo col nome di Sabelpoot, caratterizzata dalle zampe abbondantemente piumate. È una razza allevata esclusivamente come uccello ornamentale e da compagnia, ed è stata selezionata in moltissime varietà di colore; probabilmente ha antenati asiatici. La razza esiste da parecchi secoli in Europa, ma non si conoscono esattamente le sue origini; tuttavia gli studiosi ipotizzano un’origine asiatica. La sua presenza in Europa è testimoniata già a partire dal XVI secolo grazie ai dipinti di Adriaan van Utrecht. Nel 1902 la razza è entrata ufficialmente negli standard col nome di Nederlandse Sabelpootkriel (Nana calzata olandese), sicché la razza viene considerata originaria dell’Olanda. La scelta di definirla come olandese è venuta dal Dutch Poultry Club, per cui gli olandesi, come in altri casi, si sono attribuiti la paternità di questa razza autonomamente. Le varietà in cui la razza è stata maggiormente apprezzata sono quelle millefiori e porcellana. La FIAV riconosce le seguenti: Betulla, Bianca, Bianco columbia, Camoscio pagliettata bianco, Collo argento, Collo oro, Fulva, Grigio perla, Millefiori, Millefiori limone, Nera, Nera picchiettata di bianco, Porcellana, Rossa, Sparviero.

Caratteristiche e Morfologia

Si tratta di un pollo decisamente aggraziato e appariscente, dal piumaggio ricco e abbondante. La testa è piccola, rotonda e dotata di una cresta semplice portata diritta in entrambi i sessi. Gli occhi sono rotondi, prominenti e con iride rosso arancio. Gli orecchioni sono rossi e di media grandezza, mentre i bargigli ben arrotondati. Il collo è corto e provvisto di una folta mantellina. Il dorso è largo in corrispondenza delle spalle ed inclinato verso la coda. Le ali sono lunghe, larghe e portate molto cadenti fino a sfiorare il terreno. La coda è ampia e larga, portata alta, dotata di falciformi nel gallo che non sono arcuate, ma che si proiettano sopra le timoniere. L’addome è largo e prominente. Le zampe sono robuste e di colore blu ardesia, e dalle tibie abbondantemente ricoperte di penne lunghe rigide e aderenti, piuttosto rivolte all’indietro. Questo tipo di impennatura delle zampe, definito a garretto da avvoltoio e presente anche nella simileBarbuta di Uccle, si differenzia da quello delle altre razze asiatiche a tarsi impiumati. Inoltre la Nana Calzata ha i tarsi blu ardesia, mentre le asiatiche di colore giallo; questo è dovuto alla selezione operata in Europa; inizialmente anche i tarsi di questa razza erano gialli. Il peso è di circa 750 gr per il gallo e di 650 gr per la gallina.

  Consulta la sezione del Forum dedicata ai Polli

Lascia un commento