Sebright

Gallina Sebright (silver) - Fonte immagine wikipedia.org

Gallina Sebright (Argento orlato nero) – Fonte immagine wikipedia.org

Origini e Curiosità

La Sebright è una razza nana di pollo inglese, creata nel diciannovesimo secolo da Sir John Sebright, che le ha dato il proprio nome. È una delle razze più piccole di pollo, ed una delle più popolari nella categoria delle Bantam: rappresenta il tipico pollo ornamentale e da compagnia. Le varietà di colore sono caratterizzate da un’orlatura intorno ad ogni penna di colore diverso rispetto al resto del corpo. La Sebright è una razza unica: il maschio è privo del tipico piumaggio ornamentale dei galli, e questo lo rende molto simile alla femmina.

Caratteristiche e Morfologia

Tra le razze pure dotate di uno standard, la Sebright è una delle più piccole e minute, visto che questi uccelli pesano intorno ai 550 gr. IL particolare che colpisce e che rende questa razza unica, è l’assenza delle penne ornamentali maschili nel gallo, il quale presenta un piumaggio simile a quello della femmina; in questo modo anche nel piumaggio maschile l’orlatura appare ben definita e perfetta. Il collo è graziosamente inclinato all’indietro e la testa, corta e rotonda, è dotata di una cresta a rosa la cui protuberanza appuntita si allunga leggermente all’indietro. La faccia è rosso viva, particolarmente intensa e purpurea nelle femmine. I bargigli sono rossi, lisci e arrotondati. Gli occhi sono grandi, prominenti, vivaci e di colore marrone molto scuro. Gli orecchioni sono rossi. Il becco è corto e forte. Il dorso è molto corto, e il petto prominente e portato con fierezza. La coda è portata alta, sopra la linea del dorso, ed è ben aperta, formando un angolo di 70° in entrambi i sessi. Ogni penna in questi polli è larga e rotonda. Le ali sono abbastanza lunghe e portate cadenti lungo i fianchi, senza sfiorare il terreno. Le zampe sono sottili e di colore ardesia. Il peso è massimo di 738 gr per il maschio e di 625 gr per la femmina. Le varietà originali della Sebright sono la Oro orlato nero e l’Argento orlato nero, che sono ancora le più famose e allevate. Nel corso del ventesimo secolo sono state selezionate altre varietà, la Camoscio orlato bianco e la Limone orlato nero; sono state create perfino una varietà Bianca e una Nera, che tuttavia sono molto rare, probabilmente perché prive dell’orlatura tipica della razza, e quindi non hanno attirato l’attenzione degli allevatori.
 
 
  Consulta la sezione del Forum dedicata ai Polli

Lascia un commento