Gloucester Old Spots

Suino Gloucester Old Spots - Fonte immagine wikipedia.org

Suino Gloucester Old Spots – Fonte immagine wikipedia.org

Origini e Curiosità

Il Gloucester Old Spot è una razza di maiale a duplice attitudine con orecchie pendenti, originaria dell’Inghilterra della valle del Severn, a Gloucester.. Di taglia media. La razza è stata sviluppata in risposta alle condizioni di allevamento del XIX secolo. I contadini in quegli anni avevano bisogno di un animale forte che crescesse con un’alimentazione variabile. L’Old Spot ne fu il risultato. Secondo la documentazione, “Old” ha sempre fatto parte del nome. È la più antica razza pura pezzata nel mondo e il primo riferimento alla razza Gloucester è avvenuto nel 1850. Questa razza era però striata, suggerendo che l’Old Spot moderno sia il frutto di un incrocio. Probabilmente l’incrocio avvenne con il Berkshire o un’altra razza di colore scuro. La società per la razza, costituitasi nel 1913, lo rese il più vecchio maiale a macchie col pedigree mai registrato.

 

Caratteristiche e Morfologia

Il Gloucester Old Spot è una razza di maiale a duplice attitudine con orecchie pendenti. Di taglia media, con naso leggermente appiattito, ha reni ampie e una linea piena. Ha grandi macchie nere irregolari su pelle bianca, zampe dritte e possenti, manto setoso. La razza è nota per il suo temperamento pacifico così come per la sua natura resistente e tenace. Generalmente è allevata per la carne, e in particolare per il bacon. La carne di Old Spot è ben venata di grasso bianco perlaceo.

  Consulta la sezione del Forum dedicata ai Suini

Lascia un commento