Foreign White

Gatto Foreign White - Fonte immagine en.wikipedia.org

Gatto Foreign White – Fonte immagine en.wikipedia.org

Origini e Curiosità

Il Foreign White (chiamato anche Oriental Shorthair) è un felino originario degli Stati Uniti con caratteristiche peculiari che lo rendono molto simile al Siamese a mantello bianco. Nasce dall’ incrocio tra il gatto Siamese e il gatto bianco a pelo corto. La maggior parte dei gatti bianchi a pelo corto sono sordi o hanno un’altissima probabilità di generare cucciolate di gattini sordi; il Foreign White non presenta alcuna caratteristica analoga.

 

Caratteristiche e Morfologia

Le caratteristiche del Foreign White sono molto simili alla razza Siamese. Il colore degli occhi è azzurro e deriva dal patrimonio genetico tipico della razza Siamese mentre il mantello è bianco candido; tipica colorazione del gatto bianco a pelo corto. Visto le notevoli e analoghe caratteristiche con il gatto Siamese, è opportuno segnare che, a livello congenito, il termine Siamese non è una razza, bensì una peculiarità che riguarda la colorazione del pelo e ancora più precisamente della parte finale di questo; questa varietà di colorazione varia in base alla temperatura in cui l’animale vive, infatti, dove questa è più alta, sarà più chiara alla base e più scura nelle punte, mentre nei paesi più freddi, quindi dove la temperatura è minore, si avrà un tono di colore più scuro. Il colore sulle estremità del pelo è visibile dopo tre/quattro settimane di vita ma già dopo sette/dieci giorni dalla nascita si può osservare una lieve variazione di colore. L’ età del gatto definisce la colorazione del mantello, tanto più invecchia tanto più il colore sarà scuro.

 Consulta la sezione del Forum dedicata al Gatto

Lascia un commento