Burmese

Gatto Burmese - Fonte immagine wikipedia.org

Gatto Burmese – Fonte immagine wikipedia.org

Origini e Curiosità

Il Burmese è un gatto molto longevo, tanto che raggiunge in media i 18 anni di età. Ha la caratteristica di essere un gatto molto agile e forte. I suoi occhi grandi sono di color oro. Il Burmese è al centro della leggenda che vede questo gatto essere un discendente diretto dei gatti sacri della Birmania dei monasteri buddisti. Il Burmese si divide in:

  • Burmese americano: che è maggiormente di colore marrone scuro;
  • Burmese europeo: che può avere vari colori tra cui il rosso, il blu e il marrone.

 

Caratteristiche e Morfologia

Il Burmese e’ un gatto di media taglia, elegante e muscoloso. Una delle caratteristiche distintive è la distribuzione del colore sul corpo: il colore base varia d’intensità, con sfumature più intense sulle zampe, sul muso e sulla coda. La corporatura non deve essere leggera e snella come quella dei gatti orientali, ma nemmeno troppo robusta come quella di alcuni gatti europei.
Esiste anche la varieta’ a pelo semi-lungo denominata Tiffany.

 Consulta la sezione del Forum dedicata al Gatto

Lascia un commento