British Shorthair

Gatto British Shorthair - Fonte immagine wikipedia.org

Gatto British Shorthair – Fonte immagine wikipedia.org

Origini e Curiosità

Il Gatto British Shorthair o Britannico a pelo corto è una razza di gatto domestico. Il British Shorthair è il discendente dei gatti portati in Gran Bretagna dai Romani che furono, poi, incrociati con i gatti selvatici nativi. Storicamente si sa che il British shorthair visse allo stato selvatico, o quantomeno non fu riconosciuto ed allevato come razza a sé, sino al XIX secolo. Nella seconda metà dell’Ottocento Harrison Weir decise di selezionare la razza di questo gatto nella sua varietà blu e lo presentò per la prima volta all’esposizione felina del Crystal Palace nel 1871. I british blue furono per lungo tempo confusi ed incrociati con i gatti certosini francesi, ma le caratteristiche del genotipo di queste due razze è alquanto diversa. La popolarità della razza è diminuita dal 1940, ma dalla fine della seconda guerra mondiale i programmi di allevamento si sono intensificati e la popolarità della razza salì ancora una volta. Per un certo periodo i british furono incrociati con i gatti persiani per rendere il loro corpo più soffice e la testa più tonda.

 

Caratteristiche e Morfologia

I British Shorthair sono massicci, con un foltissimo pelo che lo rende simile ad un peluche, definito come crisp (termine inglese) ma sofficissimo al tatto. Gli occhi sono grandi, rotondi e molto espressivi; possono essere di molte varietà di colore: rame, giallo oro, verde e blu; la maggioranza li ha arancio o rame. La testa del gatto è rotonda e piena, con le guance paffute (soprattutto nei maschi). Il corpo di questo felino è grande, robusto e muscoloso, descritto come “cobby”. La razza ha un largo petto, spalle e fianchi robusti e le gambe corte, con rotonde zampe e una coda ben fornita di pelliccia, che termina in una punta arrotondata. Queste sono le caratteristiche standard della razza. I maschi di questa razza sono più grandi delle femmine, la differenza di dimensioni tra di loro è più facilmente vista rispetto ad altre razze. I maschi sono del peso medio di 5–8 kg, mentre le femmine possono pesare fino a 4–5 kg. Come per altre molte razze, i maschi adulti possono anche sviluppare importanti guance che li differenziano dalle femmine. La durata della vita tipica di questa razza è di 14-20 anni.

 Consulta la sezione del Forum dedicata al Gatto

Lascia un commento