Ermellino

Coniglio Ermellino o Polacco

Coniglio Ermellino o Polacco

Origini e Curiosità

Il Coniglio Ermellino o Polacco è un mammifero originario dell’Europa occidentale e dell’Africa Mediterranea. Si tratta di una razza molto ricercata di coniglio nano che è stata selezionata per la prima volta nel 1880 in Inghilterra. Il coniglio ermellino è stato anche il primo tipo di coniglio nano della storia frutto dell’incrocio con il coniglio olandese. E’ conosciuto anche con il nome di coniglio polacco per il suo mantello che è completamente bianco. Il coniglio ermellino è caratterizzato oltre che dal mantello candido anche dal colore degli occhi che solitamente sono blu.

 

Caratteristiche e Morfologia

I soggetti albini hanno gli occhi color rosso rubino. Il corpo è tondo e affusolato. Le zampe sono corte e sottili, la coda è corta e aderente al corpo. La testa è rotonda con le orecchie corte, dritte e completamente ricoperte di peli. In media un coniglio ermellino pesa meno di un chilo e mezzo e può vivere fino a dieci anni. Negli Stati Uniti esiste anche una varietà, detta Britannia Petite, con il mantello nero. Le orecchie sono corte e dritte, fini e pelose, con una lunghezza ideale di 5,5 cm. La testa è arrotondata e gli occhi grandi, detti “da rana”.

 Consulta la sezione del Forum dedicata al Coniglio

Lascia un commento