Shar Pei

Shar Pei - Fonte immagine wikipedia.org

Shar Pei – Fonte immagine wikipedia.org

Origini e Curiosità

Lo Shar Pei è una razza canina di origine cinese. Lo Shar Pei è una razza canina nata in Cina, dove, molto lentamente, si è evoluta fino ad arrivare all’aspetto odierno. La razza è famosa per il suo particolare carattere, adatto a chi cerca un animale affettuoso e giocoso. La sua storia ha inizio attorno il 2000 a.C. con i molossidi giunti in Cina dagli altopiani del Tibet. Le testimonianze vere e proprie dello Shar Pei le troviamo nei dipinti della dinastia Han, dal 206 a.C. al 220. È ormai noto che esiste da secoli nelle province cinesi che si affacciano sul Mar Cinese meridionale. Questa razza, secondo gli studiosi, si sarebbe evoluta nella zona meridionale della Cina (in Guangdong) dove veniva impiegata dai contadini per la guardia e, solo successivamente, per le lotte tra cani.

Caratteristiche e Morfologia

Lo Shar Pei è un cane di media taglia, tarchiato, compatto, reattivo, solido e quadrato; ben piantato sulle zampe. È una razza inconfondibile per la sua massa di pliche e di rughe che ricoprono tutto il suo corpo. La testa è molto forte con muso quadrato per tutta la sua lunghezza, che può ricordare quello dell’ippopotamo. È ricoperto di pelo raso, molto duro, che può essere unicolore nero, focato chiaro o crema. La grande quantità di pelle è la caratteristica che rende unica la razza.

   Consulta la sezione del Forum dedicata al Cane

Lascia un commento